Category Archive for ‘Software’

sito_rebus

Rebus va online!

Come descritto in un precedente post, l’esperienza che abbiamo maturato con lo sviluppo di software per le  ZTL auto e Bus, ci ha condotto alla creazione di una nuovissima piattaforma gestionale intitolata Rebus.

Ma l’ultimo prodotto di casa PianetaTecno, non rappresenta una novità isolata, a questo software abbiamo infatti dedicato un sito Web raggiungibile all’indirizzo: www.rebus.city

Sul sito di Rebus gli utenti potranno curiosare tra informazioni generali; novità di prodotto; progetti realizzati; testimonianze e ancora tutorial sull’utilizzo della piattaforma ZTL-Bus più innovativa del panorama europeo.

 

Vi aspettiamo numerosi sul nostro portale www.rebus.city

Rebus-LOGO-BP02D-final

REBUS: come risolvere in modo brillante il rompicapo della ZTLBUS!

Negli ultimi 10 anni il modello delle Ztl (Zone a traffico limitato), ossia aree particolari della città presidiate da varchi e telecamere ed accessibili solo per mezzo di opportuni pass, si è diffuso a livello europeo sempre di più.

Secondo recenti stime, in Italia se ne conterebbero addirittura 114 e il motivo di questa diffusione risiede nel fatto che le ZTL rappresentano uno dei principali strumenti di contrasto all’inquinamento urbano ed alla sicurezza dei pedoni.

Come tutti i dispositivi molto articolati, anche le ZTL hanno un rovescio della medaglia: dietro le quinte infatti si celano complesse tecnologie e l’impiego di molte risorse sul territorio.

Come orchestrare tutto questo? Sembrerebbe un bel REBUS…

Nel 2005 il comune di Venezia, con l’obiettivo di superare diversi problemi di ordine tecnico e logistico che affliggevano la gestione della ztl auto, decide di affidare lo sviluppo di una soluzione software a PianetaTecno.

La procedura adottata si dimostra così innovativa ed efficiente che il Comune incarica nuovamente la stessa azienda della scrittura di un programma di gestione anche della ztl bus.

A 13 anni di distanza, AVM Holding, l’azienda che per il Comune di Venezia attua le politiche di mobilità, ha riconfermato PianetaTecno come partner tecnologico, commissionando a quest’ultima lo sviluppo di una soluzione per la gestione della ZTL Bus arricchendola di nuove funzionalità.

Nasce così REBUS, la piattaforma software che controlla ogni fase gestionale delle ZTL-BUS.

REBUS è composto principalmente da 3 moduli:

  • Un’applicazione di backoffice;
  • Un’applicazione per gli operatori in mobilità;
  • E-commerce per l’acquisto dei pass da parte degli utenti finali;

Una rassegna delle principali attività che REBUS è in grado di gestire sono:

  • l’emissione/modifica/annullamento di pass singoli e carnet;
  • l’acquisizione e verifica dei documenti necessari;
  • la verifica delle infrazioni e l’emissione dei relativi verbali;
  • pagamenti e distinte di versamento giornalieri di tutti checkpoint distribuiti sul territorio;
  • le procedure di pagamento con carte di credito dall’ecommerce;
  • solleciti e ingiunzioni di pagamento;
  • la contabilità prodotta dagli operatori sia in sede che in mobilità;
  • utenti, profili, autorizzazioni per gli operatori dei checkpoint;
  • borsellini elettronici per utenze fidelizzate;
  • listini strutturati (zona, caratteristiche veicolo, orari, stagionalità, etc.);
  • i flussi bancari CBI ad esempio per le operazioni di rimborso;
  • audit log di tutte le attività svolte all’interno della piattaforma da ogni singolo utente;

REBUS rappresenta ad oggi lo stato dell’arte del software per la gestione delle ZTL-BUS.

PianetaTecno e Studio Bedetti & Pozzato

Lo Studio Bedetti & Pozzato, con sede ad Adria è attivo da oltre un ventennio in materia di consulenza del lavoro e fiscale. Dovendo gestire numerose aziende clienti e conseguentemente moltissime informazioni, si è subito palesata la necessità di tutelare il patrimonio dei dati digitali eseguendo dei salvataggi ricorrenti.

Con una certa lungimiranza, in studio hanno adottato, ancora diversi anni fa, un sistema di backup degli archivi basato su nastro che nel corso del tempo però, ha “mostrato il fianco” ad una serie di criticità come:

  • Supporti di memorizzazione costosi, delicati e poco capienti;
  • Frequenza e tempi di salvataggio dei files inadeguati rispetto ai dati prodotti quotidianamente;
  • Validità delle informazioni salvate non verificabili senza l’ausilio di un tecnico informatico;
  • Tempi di ripristino dei files in caso di disaster recovery molto lunghi e onerosi;
  • Esposizione continua a virus ed altri malware anche per gli archivi di backup;
header

eCall 3.0.8 è online!

La novità in primo piano
Un editor delle email tutto nuovo
Nel precedente aggiornamento di eCall, era stato introdotto un potete strumento per personalizzare il contenuto delle comunicazioni tramite un linguaggio di scripting.In questa nuova release, eCall si è arricchito di un editor delle email tutto nuovo, con molte funzionalità ma estremamente semplice da usare. L’editor fornito, già impiegato da decine di migliaia di utenti, vi renderà il lavoro di tutti i giorni più semplice.Tra le peculiarità del nuovo sistema per la creazione di email segnaliamo: la possibilità di incollare il contenuto da Microsoft Word mantenendo la formattazione, funzionalità di annullamento delle ultime modifiche, gestione avanzata delle tabelle, gestione integrata delle immagini (ridimensionamento, bordi, posizionamento), gestione delle ancore (link), gestione avanzata degli stili di formattazione, ottimizzazione del codice HTML prodotto.
Screenshot editor html
icon
eCall 3.0.8
Scarica il nuovo aggiornamento disponibile online! Se hai dubbi o necessiti di supporto per l’installazione, contattata il nostro staff al numero 0426.911001.
CONTATTACI
Quali sono le novità della nuova versione?
La versione 3.0.8 risolve alcuni bug e introduce:
icon

Miglioramento velocità nelle schermate degli appuntamenti e delle comunicazioni;
icon

Nuovo editor HTML per la creazione delle email;
icon

Migliorata la schermata Chat con un nuovo meccanismo di caricamento dei messaggi più veloce ed efficace;
icon

Nelle chat sono state aggiunte delle icone che mostrano l’esito della consegna dell’sms (inviato al centro messaggi, inviato, fallito). In questo modo sarà evidente se l’sms è stato consegnato o meno al destinatario;
DOWNLOAD
icon

CONTATTI
PianetaTecnoVia Marino Marin, 245011 Adria(RO)
software@pianetatecno.com

icon

CHI SIAMO
PianetaTecno è il partner informatico di fiducia per la tua attività. Aiutiamo le aziende come la tua ad adottare soluzioni tecnologiche che portano reale vantaggio al tuo lavoro.
icon
© 2016 PianetaTecno.

Cancellati
Bin_logo

PianetaTecno & Dr.Stefano Bin

PianetaTecno è stato scelto come technical partner dello Studio dentistico Dr. Stefano Bin
Lo studio dentistico del Dr Stefano Bin si trova a Desenzano del Garda (Bs)  e dal 1990 rivolge le sue cure a  tutte le tipologie di pazienti mediante un gruppo di specialisti dedicati alle diverse problematiche odontoiatriche.
La filosofia che guida il team clinico dello Studio Dr Stefano Bin, si basa sull’importanza della prevenzione primaria che avviene attraverso una corretta diagnosi: concetto imprescindibile ancor prima di eseguire qualsiasi trattamento odontoiatrico.

header

eCall 3.0.7 è online!

La novità in primo piano
Lo scripting nelle email, sms e telefonate.
Nelle campagne di marketing, per ottenere risultati sensibili, è fondamentale fornire informazioni rilevanti al pubblico destinatario del messaggio promozionale.La novità principale di eCall 3.0.7 è sicuramente l’introduzione di un sistema avanzato di gestione dei contenuti dinamici nei modelli di comunicazione.

compleanno_spazzolino

Le date che non si possono dimenticare

Il vostro studio è aperto da qualche anno e anche se il ritmo di lavoro è abbastanza continuo, vi rendete conto che i pazienti fruiscono delle terapie in modo scostante: molti tornano perché il vostro è un ottimo team di professionisti, ma altri no.
Non sempre la proporzione tra i nuovi pazienti e gli “ex” sta sull’uno a uno, e qui nasce il problema.

La disponibilità di realtà cliniche sul territorio ormai è capillare, senza parlare poi dell’offerta terapeutica completamente allo sbando…

Da una parte si verifica una perdita di pazienti (anche lieve) e dall’altra i tempi ed i costi di acquisizione di nuovi sono piuttosto incerti. Non si contano più inoltre, tutte quelle situazioni “dormienti” in cui le persone non si rivolgono ad altre strutture ma semplicemente si servono di voi solo per le terapie strettamente necessarie.

Le strutture che si avvalgono con successo delle nostre soluzioni, sanno benissimo che non si ottengono le folle di avventori dalla sera alla mattina, soprattutto se l’unico marketing che lo studio esercita è pubblicare qualche foto o video di simpatici gattini sulla bacheca di Facebook…
Lo scarso rendimento di tali attività è presto spiegato:

  • Pubblico non in target;
  • Molti pazienti sono anziani e non utilizzano i Social (o molto poco);
  • Scarso o nullo focus sull’offerta terapeutica proposta;

Allora cosa fare?

L’unica attività da svolgere SUBITO fino a quando nuovi pazienti non entrano nell’orbita del vostro studio, è quella di mantenere attivo il dialogo con quelli acquisiti: il costo di fidelizzazione (lo spieghiamo anche in altri articoli) è una frazione rispetto a quello di acquisizione di un nuovo paziente.

compleanno2

Come farlo?

Partiamo dal fatto che TUTTE le persone controllano COSTANTEMENTE IL PROPRIO CELLULARE e Il vostro Studio ha sicuramente un ampio database (archivio digitale) di pazienti nel quale sono indicati proprio il telefono e la data di nascita. Ora, quale migliore occasione abbiamo per “risvegliare” o contattare un paziente acquisito se non per fare gli auguri di compleanno?
E come molte volte spiegato, lo strumento più discreto ma efficace è l’SMS !

Inviate un SMS promozionale con gli auguri di buon compleanno:

  • Ne inviate uno all’anno (in occasione di quella data specifica e basta);
  • Dimostra reale interesse per i pazienti oltre ai consueti SMS di routine per conferma o promemoria degli appuntamenti;
  • Con il compleanno potete associare uno sconto o una particolare agevolazione per nuove terapie che intendete promuovere;
  • Potete inserire nel testo dell’ SMS anche dei link al vostro sito web, alla pagina Social o a contenuti video/audio che ritenete pertinenti.

Pensate che ci voglia molto tempo o che sia complicato realizzare una campagna di questo genere?
Scoprite come i nostri clienti realizzano tutto questo con qualche click del mouse!

Comunica – Controlla – Potenzia

Logo ECALL positiv

cloud

Quanto valgono i dati dei vostri Pazienti?

Sappiamo bene come l’ambito sanitario e più precisamente quello dentale, siano poco propensi a valutare correttamente tutti rischi informatici connessi a virus, agli atti vandalici o alle calamità naturali.

Quando questi scenari si verificano provocano spesso effetti devastanti sul lavoro dello studio odontoiatrico.

Negli studi professionali, le cartelle in formato cartaceo, oltre ad essere ancora molto diffuse, sono quelle più sensibili ai disastri naturali come incendi, allagamenti, etc. Ovviamente questi sono casi estremi, ma è per farvi capire che le strutture sanitarie sono principalmente pensate per l’operatività clinica di tutti i giorni e non considerano eventi che, per quanto remoti e poco probabili, arrivano in modo del tutto inaspettato e CAUSANO DANNI ENORMI!

alert

Non aprite quella e-mail!

Non aprite mail con mittenti e/o allegati di dubbia provenienza!

In questi giorni stanno circolando molte email da mittenti APPARENTEMENTE AFFIDABILI (Banche, Equitalia, Enel, Corrieri espressi) con la richiesta di aprire il file allegato. NON FATELO!

Si tratta infatti di un POTENTE VIRUS che rende ILLEGGIBILI la maggior parte dei documenti che si trovano sui vostri pc o sulle unità di rete.

Se scoprite che i vostri documenti hanno assunto l’estensione “.micro” o “.xxx” o “.ttt”,  significa che siete vittima del virus chiamato TeslaCrypt.
Non appena questo ransomware entra nel computer, cripta in modo praticamente irreversibile molti files presenti sui dischi rigidi e cartelle condivise.

A questo punto non sapete come procedere?

Contattateci subito allo 0426.911000 per una consulenza personalizzata gratuita.